lunedì 28 novembre 2016

Triglie alla curcuma su crema di patate

Davanti ad un chilo di freschissime triglie di fango, mi sono chiesta "come le cucino ?"

Sono andata alla ricerca di una ricetta diversa e quando sul blog Mastecheffa ho letto la ricetta delle "Triglie alla curcuma su crema di patate" ho deciso che le avrei fatte proprio così.

E' una ricetta semplice e deliziosa che si realizza in pochissimo tempo.

Infatti la si prepara in un tempo minore di quello che serve per pulire le triglie!






lunedì 21 novembre 2016

Calamari gusto ....... pizza

Ho acquistato dei bellissimi calamari freschi con l'intenzione di farli ripieni ed ho realizzato una ricetta con ingredienti tipici della pizza: prosciutto, formaggio, capperi, olive, pomodoro ed origano.

Ho infatti preparato una farcia di prosciutto cotto tritato molto fine e formaggio montasio tagliato a listarelle (con la mandolina) con cui ho riempito la sacca dei calamari, che ho chiuso con uno stecchino.


In un coccio ho fatto dorare in olio d'oliva uno spicchio d'aglio che ho poi tolto.
Ho fatto quindi rosolare i calamari ed ho aggiunto dei pomodori pelati frullati, una manciata di capperi e due cucchiaiate di olive nere taggiasche, 
Ho infine spolverato con abbondante origano ed ho fatto cuocere a fuoco lento per una trentina di minuti ed ho servito i calamari accompagnandoli con una deliziosa frisella di grano duro.


lunedì 7 novembre 2016

Spinaci novelli in insalata

Sono comparsi sui banchi del mercato gli spinaci novelli, quelli piccoli e tenerissimi che amo mangiare crudi in insalata.

Solitamente preparo un'insalata mista di spinacini e soncino.

Volendo farne un piatto completo si può aggiungere un uovo sodo tagliato a spicchi o delle deliziose uova di quaglia sode tagliate a metà. 

Sabato, invece, ho preparato una insalata di spinaci e cavolo rosso tagliato a listarelle sottilissime e condito con una salsina preparata emulsionando senape di Digione, succo di limone, olio extravergine di oliva e sale.

domenica 23 ottobre 2016

Il cavolo cimone

E' ormai diventata mia abitudine acquistare prodotti nel mercato dei contadini di Porta Palazzo, ospitato nell'area alle spalle della Tettoia dell'orologio, dove si possono ancora trovare varietà di frutta e verdura del tempo passato.

In questo periodo i banchi sono molto colorati ed è facile imbattersi in prodotti semisconosciuti, come il broccolo viola una via di mezzo tra i broccoletti ed il cavolfiore.


L'ho scoperto per caso! Volevo acquistare dei broccoletti e mi è stato chiesto se ne volevo anche di quelli viola, invitandomi a provare questa varietà a me sconosciuta.


All'assaggio si è rivelato un prodotto delizioso e delicato e, se lo trovate, vi consiglio di provarlo semplicemente lessato e condito con un buon olio di oliva.

Mi raccomando di non buttare le foglie: sono buonissime!!

lunedì 17 ottobre 2016

lunedì 10 ottobre 2016

Un'idea per un antipasto

In occasione di un pranzo di famiglia, mio figlio si è occupato dell'aperitivo e dell'antipasto, preparando tra gli altri dei vol-au-vent strepitosi con pistacchi, panna e pancetta.

Ha tritato i pistacchi freschi che ha poi amalgamato con panna da cucina, a cui ha infine aggiunto dadini di pancetta arrotolata precedentemente saltati in padella.

Con questo ripieno ha riempito i vol-au-vent intiepiditi che ha poi servito accompagnati da un prosecco!

lunedì 3 ottobre 2016

Bello e raffinato!

Questa è stata l'affermazione di mia figlia quando ha visto questo centro, aggiungendo che era il più bello che avessi fatto.


E voi cosa ne pensate?

lunedì 26 settembre 2016

Forno d'estate? No, grazie!

Io amo particolarmente cucinare al forno, ma d'estate cerco di astenermi per non surriscaldare ulteriormente la mia cucina esposta al sole dalla tarda mattinata al calar del sole.

Questa estate ho scoperto sulla Grande Enciclopedia della Cucina la buonissima ricetta delle "Sardine in torta piccante", che vi propongo.

Gli ingredienti sono: 20 sarde fresche, 1/2 bicchiere di olio, 1/2 bicchiere di aceto, 100 gr. di pangrattato, sale e pepe.

Pulite e diliscate le sarde. Ungete leggermente un tegame non molto grosso, fate un primo strato di sarde che cospargerete di pangrattato, sale, pepe, olio ed una spruzzatina di aceto. Proseguite in questo modo fino ad esaurire il pesce.
Cuocete su fuoco moderato fino a rosolatura completa della parte inferiore, quindi incoperchiate e continuate la cottura per altri 15 minuti.

lunedì 19 settembre 2016

Centro "Stella di mare"

Vi propongo un bel centrino realizzato durante le vacanze estive, dal nome particolarmente evocativo "Stella di Mare".


lunedì 12 settembre 2016

Mare-orto: un insolito connubio

Sinceramente non avrei mai pensato che salvia ed alici potessero stare bene insieme, ma ho dovuto ricredermi.

Dopo aver provato la ricetta delle Alici al profumo di salvia, che ha conquistato tutta la famiglia, mi sono cimentata anche in una abbondante padellata di Acciughe fritte con salvia, piatto un po' meno dietetico ma molto estivo da gustare accompagnato da una freschissima insalata di pomodori.

Vi consiglio di provare entrambe le ricette!

lunedì 5 settembre 2016

Zucchine alla "simil scapece"

Facendo zapping mi sono imbattuta in una puntata di "I menù di Benedetta" in cui era ospite l'attore Fabio Fulco che ha proposto un menù tipicamente campano, che tra le varie ricette proponeva quella delle zucchine alla scapece, come contorno al coniglio all'ischitana.

Io non sono una grande amante dell'aceto e ho leggermente modificato la ricetta.

Ho tagliato le zucchine a tocchetti e lo cucinate facendole saltare velocemente in olio d'oliva bollente, ho aggiunto mezzo bicchiere di aceto rosso che ho fatto sfumare rapidamente ed ho cosparso il tutto con un trito di foglie di menta.

Per rendere ancora più delicato il piatto potete sostituire l'aceto con aceto di mele.

domenica 28 agosto 2016

Un aiuto alle popolazioni terremotate

Al rientro dalle vacanze estive avrei voluto pubblicare un post con qualche nuova creazione ai ferri, ma come tutti sapete un forte terremoto nei giorni scorsi ha duramente colpito il centro Italia e pertanto ho deciso di pubblicizzare una delle tante iniziative di solidarietà a favore delle popolazioni colpite da questo tragico evento.

L'Etsy Italia Team ha deciso di raccogliere fondi tramite la vendita di prodotti handmade offerti dai membri della community italiana.


Potete dare anche voi il vostro contributo, acquistando o -se membri dell'EIT- offrendo un vostro oggetto. Per maggiori dettagli vi invito a leggere questo post.

Per vedere tutti i prodotti offerti clicca qui oppure sull'immagine.
Alcuni dei prodotti in vendita - nell'ordine: 

Seguite gli hashtag #aiutiterremoto e #earthquakeaid sui social per rimanere aggiornati sulla campagna benefica!


lunedì 11 luglio 2016

Ancora un centro ovale

Non mi stancherò mai di realizzare centri ovali! Eccone un'altro, di grandi dimensioni, caratterizzato da una girandola centrale.


domenica 3 luglio 2016

Un grande centro ovale

Vi propongo ancora un centro ovale, di grandi dimensioni, da me realizzato.

Come quasi tutti i centri ovali si inizia con la parte centrale usando i 4 ferri, poi si prosegue con le punte laterali lavorando "in piano" (con due ferri) ed infine si raccolgono i punti del perimetro per fare il bordo esterno.